X Utilizziamo i cookie per essere sicuri di offrirti la migliore esperienza sul nostro sito. Per maggiori informazioni clicca qui.

Blog

 il Vanto delle colline umbre

Lenticchie Biologiche - il Vanto delle colline umbre

CENNI: il maggior produttore di lenticchie di qualità risulta essere l'Italia, in particolar modo l'Umbria: le lenticchie di Castelluccio di Norcia hanno ottenuto il riconoscimento della IGP ( Indicazione Geografica Protetta ). Queste note lenticchie, famose per la loro delicatezza e per le loro dimensioni (~ 2mm ), vengono coltivate nelle vallate che si estendono da Castelluccio fino ad arrivare a Monteleone di Spoleto, in un affascinante oasi di verde e di natura.I produttori del posto sono stati i precursori dell'agricoltura biologica; ogni anno alternano coltivazioni di lenticchie con quelle di frumento e pascolo eliminando il bisogno di fertilizzanti chimici.

SALUTE: Grazie all'elevato contenuto di fibre e alla scarsa quantità di grassi sono utili in caso di stitichezza e sono valide alleate nella lotta e nella prevenzione dell'ateriosclerosi. Le lenticchie contengono Flavonidi e Niacina che hanno importanti proprietà antiossidanti: sostanze che "puliscono" l'organismo agendo positivamente sugli inquinanti a cui tutti siamo soggetti. Le lenticchie sono ricche di Tiamina, utile per migliorare i processi di memorizzazione.Le lenticchie hanno un alto contenuto di Vitamine PP che funge da potente equilibratore del sistema nervoso, con azione antidepressivi e antipsicotica. Non meno importante è il contenuto di Fosforo, Ferro e Vitamine del gruppo B. L'assunzione di lenticchie rallenta l'assorbimento dei carboidrati da parte dell'organismo venendo incontro alle esigenze di chi soffre di diabete.

UTILIZZO: le Lenticchie sono ottime bollite, stufate o in purea, come primo piatto, nelle zuppe è come contorno. Protagoniste indiscusse di 'lenticchie e zampone', rappresentano il piatto tipico dei cenoni di fine anno.

COTTURA: le Lenticchie non hanno bisogno necessariamente di ammollo prima della preparazione: questa operazione preventiva ha il solo scopo di abbassarne il tempo di cottura ed aumentarne la digeribilità.

Mettere le lenticchie in una pentola, coperte da acqua tiepida e lasciare cuocere a fuoco lento per 30/40 minuti. Salare solo a cottura quasi ultimata.






Pubblicato il: 23/10/2016

Condividi su:


BLOG ARCHIVIO

Sviluppato da InfoMyWeb - Segnalato su TusciaInVetrina - Credits